Cucina e territorio

CENA NELLE LANGHE: RISOTTO AL BAROLO E VITELLO TONNATO

In ogni viaggio ci piace scoprire il territorio anche attraverso la tavola e la cucina, cercando i prodotti tipici e cimentandoci nell’esecuzione delle ricette della tradizione.
Solitamente non vogliamo rinunciare nemmeno alle preparazioni lunghe o complesse, con la convinzione che con la giusta organizzazione sia possibile riprodurle anche sul camper!

Durante il nostro itinerario SULLE STRADE DEL VINO DELLE LANGHE non potevamo rinunciare a due piatti tipici come il Risotto al Barolo e il Vitello Tonnato.
Le due ricette si sposano molto bene insieme, anche perchè il saporitissimo brodo di cottura della carne è stato un prezioso alleato nella preparazione del risotto.
Consigliamo quindi di partire dalla preparazione del vitello tonnato, anche per dargli il giusto tempo di riposare e raffreddarsi.

DOVE ABBIAMO ACQUISTATO LE MATERIE PRIME

Abbiamo comprato il magatello, taglio di carne adatto alla preparazione del vitello tonnato, presso Alessandro Macelleria, in Via Roma 14 a La Morra.
Il proprietario ci ha anche dato i giusti consigli per preparare al meglio la carne.
Abbiamo invece acquistato il Barolo presso la Cantina Terre di Barolo, in Via Alba Barolo 8 a Castiglione Falletto.
VITELLO TONNATO – ricetta veloce
INGREDIENTI ( per 2 persone – in realtà basta anche per il pranzo del giorno dopo!)
800 gr di magatello di vitello
1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 foglia di alloro, prezzemolo, 1 bicchiere di vino bianco secco, sale, pepe in grani.
Per la salsa: maionese, 150 gr di tonno sott’olio, 30 gr di capperi.
PREPARAZIONE

  • Mettere a bollire la pentola con acqua, cipolla, sedano, carota, 2 gambi di prezzemolo, l’alloro, il vino e un po’ di pepe
  • Una volta che inizia a bollire, inserire il magatello e farlo cuocere per circa 1 ora e mezza
  • Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare la carne nel brodo; nel frattempo preparare la salsa tonnata
  • Scolare bene il tonno e sminuzzarlo con la forchetta, dissalare i capperi e tritarli finemente
  • Amalgamare il tutto insieme alla maionese e far riposare al fresco la salsa
  • Affettare sottilmente il magatello e disporlo su un piatto; coprirlo poi con la salsa tonnata

Questa ricetta è molto semplice e rapida, ottima anche da preparare in largo anticipo!
vitello_tonnato
ricetta_vitello_tonnato

RISOTTO AL BAROLO

INGREDIENTI (per 2 persone)
5 pugni di riso ( noi usiamo questo metodo di misurazione, che arriva direttamente dalla nonna!)
cipolla, olio, brodo di carne, un bicchiere di vino Barolo, burro e Parmigiano per la mantecatura, pepe nero.
PREPARAZIONE

  • Far sobbollire il brodo di cottura del magatello (o se non è già pronto, prepararlo)
  • In una padella (fuoco vivace) far soffriggere la cipolla tritata finemente con l’olio
  • Quando la cipolla è appassita, aggiungere il riso e farlo tostare
  • Aggiungere il Barolo e farlo sfumare
  • Una volta evaporata tutta la componente alcolica, versare due o tre mestoli di brodo ben caldo, fino a coprire il riso, ed abbassare la fiamma
  • Portare avanti la cottura del riso, aggiungendo il brodo quando serve
  • A cottura ultimata, procedere con la mantecatura: spegnere il fuoco e aggiungere burro, Parmigiano e, a piacere, pepe nero.

risotto_camper
risotto_barolo

Buon appetito!

4 thoughts on “CENA NELLE LANGHE: RISOTTO AL BAROLO E VITELLO TONNATO

    1. Grazie! si è vero richiede un pò di tempo, però per noi è una passione e quando scopriamo territori la cucina fatta da noi con i prodotti locali è una cosa che ricerchiamo sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *