LIGURIA · Viaggi in Italia

CINQUE TERRE IN AUTUNNO/INVERNO? I PRO E CONTRO!

Le Cinque Terre in autunno/inverno, ecco le nostre impressioni!

Ci sono luoghi che vanno visitati fuori stagione per godere appieno della loro bellezza e per sentirne la vera anima.

Le Cinque Terre non fanno eccezione: prese d’assalto da milioni di turisti già a partire dal periodo primaverile, queste piccole perle, che rappresentano uno dei luoghi più belli d’Italia, sono a nostro avviso da visitare fuori stagione, per ammirare al meglio la loro bellezza.

Inoltre, il mare d’inverno ha sempre un fascino particolare, con la sua vena silenziosa e un po’ malinconica.. da un lato la nostalgia per l’estate passata, dall’altro i sogni per quella successiva.

camper_cinque_terre

Dopo averle visitate nell’aprile di due anni fa, ci siamo tornati durante la prima settimana di dicembre di quest’anno per riscoprirle sotto una nuova luce e queste sono state le nostre impressioni.

camper_inverno_cinque_terre

inverno_cinque_terre

 

Le Cinque Terre in autunno/inverno: i PRO
  • Lo scarso afflusso di turisti permette di visitarle con lentezza e di viverne la vera essenza, scovando più facilmente gli angoli nascosti.
  • Il clima mite permette di godere di temperature ideali per fare i sentieri e visitare i borghi.
  • La vita scorre lenta e le città sembrano addormentate, come la natura; questo ci permette di conoscerne, a fondo e senza fretta, le tradizioni.
  • Visitarle fuori stagione permette di salvaguardare il territorio e i sentieri, a rischio di instabilità proprio per l’enorme afflusso di turisti durante l’alta stagione.
  • Ci si può fermare a mangiare in un ristorante o a prendere una focaccia o il pesce fritto senza dover prima affrontare la ressa.
  • I prezzi dei campeggi e dei b&b sono più bassi e i treni, che sono la soluzione più conveniente, sono meno affollati.

Le Cinque Terre in autunno/inverno: i CONTRO

Abbiamo fatto fatica a trovare cose negative, perchè per noi non sono state un problema. Ma se proprio dobbiamo individuarne qualcuna ci vengono in mente queste:

  • Fa buio presto.
  • Molti ristoranti, bar o locali sono chiusi.
  • Molti campeggi sono chiusi.

cinque_terre_inverno

Qui trovate il nostro itinerario completo (nel mese di Aprile) con tutte le foto, le info e le nostre impressioni per visitare le Cinque Terre: CINQUE TERRE E GOLFO DEI POETI, FINESTRE SUL MARE

In pratica, le Cinque Terre in autunno/inverno:

Noi abbiamo sostato nel campeggio Acqua Dolce di Levanto (l’unico aperto in questa cittadina) perchè avevamo bisogno di alcune “comodità”; è possibile sostare anche a Bonassola, La Spezia o a Monterosso in diverse aree sosta che noi però non abbiamo provato.
Da tutte le località di sosta che vi abbiamo citato è possibile muoversi in treno per visitare le Cinque Terre.

Levanto, Camping Acqua Dolce, via Guido Semenza 5 (cartelli con indicazioni molto chiare). Coordinate 44°10’0” N 9°36’48” E
Un bel campeggio, molto pulito e ben organizzato, posizione ottima.
Costo per camper+due adulti+elettricità (cani gratuiti) 27 € a notte.[AGGIORNATO A DICEMBRE 2018]

Greta & Davide, Paco & Mela.

One thought on “CINQUE TERRE IN AUTUNNO/INVERNO? I PRO E CONTRO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *